Nuova vita per Sicignano: il pensionato che sparò al rapinatore candidato per Forza Italia

27 novembre 2015 ore 19:35, Adriano Scianca
Nuova vita per Sicignano: il pensionato che sparò al rapinatore candidato per Forza Italia
Uno sprazzo di notorietà sicuramente non voluto e arrivato in seguito a circostanze tragiche: Francesco Sicignano, il pensionato di Vaprio d'Adda che un mese fa ha ucciso con un colpo di pistola un ladro che si era introdotto nella sua villa, si è ritrovato dall'oggi al domani su tutte le prime pagine. Ma, a quanto pare, l'uomo non ha intenzione di tornare all'anonimato. 

Sicignano sarà infatti candidato come consigliere comunale nelle liste di Forza Italia per le prossime elezioni amministrative. Lo hanno annunciato oggi a Palazzo Marino i consiglieri del gruppo, nel corso di una conferenza stampa, a cui ha preso parte anche il pensionato. “Non vogliamo essere il partito del Far west - ha spiegato il coordinatore cittadino di Forza Italia, Fabio Altitonante - ma vogliamo la sicurezza per tutti i cittadini, anche nelle loro case magari costruite dopo anni di sacrifici. Sicurezza e libertà di vivere i propri spazi senza che questi vengano violati. Francesco rappresenta questi valori che Forza Italia sostiene, perché oggi la sicurezza non è più garantita”.

 Sicignano, dal canto suo, ha spiegato: “Ho molta stima per Silvio Berlusconi - ha spiegato - dopo tutto quello che ha passato ha deciso comunque di rimanere in politica perchè gli sta a cuore il bene del Paese. Credo che l'Italia vada gestita come un'azienda. Per tutta la sua vita ho votato l'Msi ma alle ultime elezioni ho scelto Forza Italia”.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]