Smartphone: Huawei fa più utili di Samsung, ma iPhone piglia-tutto

27 novembre 2016 ore 16:55, Adriano Scianca
Samsung paga il disastro Galaxy Note 7. Alla fine i 2 milioni e mezzo di apparecchi ritirati per le batterie che esplodevano, con perdite che potrebbero costare fino a un miliardo, si sono fatti sentire sul mercato, tanto da veder realizzato un sorpasso clamoroso: adesso Huawei è il costruttore di smartphone Android a realizzare i profitti maggiori. Stando agli esperti di Strategy Analytics, nel terzo trimestre le vendite di smartphone hanno generato un utile operativo di 9,4 miliardi di dollari a livello mondiale, in calo rispetto ai 13,5 miliardi del pari periodo 2015. 

Smartphone: Huawei fa più utili di Samsung, ma iPhone piglia-tutto

Con 8,5 miliardi, Apple detiene il 91% della torta. Al secondo posto, e primo nel comparto dei dispositivi Android, si piazza per la prima volta la cinese Huawei con un utile operativo intorno ai 200 milioni, pari al 2,4% del totale. A seguire altre due aziende cinesi, Vivo e Oppo, conquistano entrambe il 2,2%. “Anche se in un mondo competitivo e complicato come quello degli smartphone la nostra sarà una maratona più che uno sprint”, dice Richard Yu Chengdong, il ceo di Huawei, che non nasconde l’obiettivo di realizzare prodotti sempre più di fascia alta per andare a prendersi proprio quella clientela che ha fatto il successo della Mela. Samsung rincorre tutte queste realtà dal nono posto, in attesa di riprovare la scalata con il Galaxy S8. 

Va detto, tuttavia, che non c'è corrispondenza tra volume di vendita (cioè il numero di unità vendute) e profitti. Apple, per esempio, detiene una quota di mercato inferiore ai concorrenti ma genera i maggiori profitti dalle vendite. Anche in termini di sistema operativo Android è quello da cui si hanno i maggiori ricavi, al secondo posto iOS. Microsoft e Blackberry non hanno realizzato alcun profitto, quinto posto per Tizen il sistema operativo realizzato in casa Samsung.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]