Gli ultimi istanti dell'eroe Anatoliy in un video

27 ottobre 2015, Americo Mascarucci
Gli ultimi istanti dell'eroe Anatoliy in un video
Il Corriere della Sera ha pubblicato un video registrato dalle telecamere di sorveglianza del supermarket di Castello di Cisterna, in provincia di Napoli, in cui è avvenuta la rapina nella quale ha perso la vita Anatoliy Korol l’ucraino che con grande coraggio ha tentato di fermare i malviventi. 

Il video in pratica riproduce gli ultimi istanti di vita dell’uomo morto davanti alla figlioletta. 

La drammatica rapina avvenne la sera del 29 agosto scorso alle 21 circa. 
Anatoliy era appena uscito dal supermercato insieme alla figlioletta di un anno e mezzo quando si accorge che dentro è in corso una rapina. Rientra dunque nel locale e tenta di fermare uno dei rapinatori mentre l’altro gli si getta addosso con una penna utilizzata come un pugnale. 

Ne nasce una colluttazione nel corso della quale uno dei rapinatori preme il grilletto uccidendo con due colpi di arma da fuoco il manovale padre di tre figli che muore poco dopo davanti agli occhi della piccola. 
I malviventi fuggono, ma dopo una settimana vengono individuati e arrestati.

Il gesto eroico dell’uomo ha commosso l’opinione pubblica e il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha voluto conferire alla moglie del muratore ucraino la medaglia al valore. 

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]