Bimbi obesi, di chi è la colpa: sonno e mamme (lavoratrici) gli indiziati

27 ottobre 2016 ore 21:01, Micaela Del Monte
Che l'obesità infantile sia una vera e propria "piaga" del nostro Paese ormai è affermato, purtroppo, da diversi anni. Adesso però arriva anche una motivazione: secondo un economista della Copenaghen Business School, Wencke Gwodzd, i bimbi tendono ad ingrassare quando entrambi i genitori lavorano. Lo studioso si è soffermato sul presunto collegamento tra obesità infantile e madri lavoratrici. Wencke Gwodzd ha osservato, durante lo studio, che sono i bimbi tra i 5 e i 10 anni quelli che rischiano maggiormente di diventare obesi, se hanno genitori che lavorano. In sostanza, se oltre al papà lavora la mamma è probabile che il bambino ingrasserà. I figli di genitori lavoratori, infatti, mangiano cibi poco salutari e fanno poco moto. C'è di più. Quando a casa manca mamma, i bimbi tendono a dormire poco. La carenza di sonno è un fattore che favorisce il sovrappeso e l'obesità infantile. In Danimarca, per contrastare la piaga dell'obesità infantile, sono stati promossi diversi servizi di supporto ai genitori che lavorano nella cura dei bimbi. 

Bimbi obesi, di chi è la colpa: sonno e mamme (lavoratrici) gli indiziati
Le cause dunque sarebbero per lo più imputabili alla società moderna e troppo frenetica che spesso non favoriscono la vita familiare. Entrambi i genitori lontani da casa costringono il bambino praticamente da solo o quasi e questo poterà i bimbi a passare molte ore davanti ai pc, tablet, smartphone ed altri apparecchi, sottraendo molte ore al sonno. Pediatri e dietologi hanno più volte sottolineato l'importanza del sonno per un sano sviluppo psicofisico dei minori. 

Sarah Anderson, ricercatrice presso l'Ohio State University di Columbus, ha dichiarato che i genitori dovrebbero invogliare i figli ad andare a dormire prima la sera. La Anderson ha condotto un interessante studio sul rapporto tra obesità infantile e ore di sonno. Ebbene, alla fine è stato scoperto che addormentarsi alle 8 di sera fa calare del 50% il rischio di obesità infantile. Ovviamente, ci sono anche altri fattori che favoriscono l'obesità, come la genetica e lo scarso esercizio fisico. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]