L'aspirina un antitumorale: la ricerca che cambia la medicina

27 settembre 2015, Americo Mascarucci
L'aspirina un antitumorale: la ricerca che cambia la medicina
Per i malati di cancro al colon arriva una novità. Un team di esperti americani ha infatti individuato l’aspirina come farmaco da utilizzare nei soggetti che sono più esposti alla possibilità di ammalarsi di cancro al colon. Sulla rivista scientifica ‘Annals Oncology’ è stato infatti pubblicato il risultato di una ricerca che ha dimostrato come l’uso della cardio-aspirina farebbe calare le probabilità di ammalarsi di vari tipi di tumore, a maggior incidenza quello al colon e al retto. Studio condotto in Inghilterra per circa dieci anni su pazienti che sono stati malati di tumore, e a cui la somministrazione costante di aspirina ha ridotto l’incidenza dei tumori al colon del 34% e dello stomaco del 31%. Ma l’aspirina non sarebbe efficace soltanto sui tumori. I suoi effetti potrebbero produrre seri benefici secondo il parere scientifico statunitense anche per prevenire infarto e ictus, spiegando come gli aspetti positivi della cura sarebbero superiori ai contro sopratutto nei pazienti tra i 50 e i 70 anni. Anche in Italia l’utilizzo dell’aspirina in campo antitumorale sarebbe accettato dalla comunità scientifica come confermato dal Direttore del Dipartimento Oncologia Medica dell’Istituto Nazionale Regina, Francesco Cognetti che ha dichirato a tal proposito: “In alcuni pazienti recidivi, l’utilizzo dell’aspirina rafforza e prolunga l’effetto della chemioterapia, senza dimenticare che esiste un ottimo rapporto costo-beneficio all’uso del farmaco. Anche se non escludiamo alcuni effetti collaterali che potrebbero insorgere con l’utilizzo dell’aspirina, come ad esempio il pericolo legato al rischio di sanguinamento, sopratutto gastrico, il mondo scientifico considera in modo positivo l’utilizzo dell’aspirina anche rispetto agli effetti collaterali che la chemioterapia di solito procura”. Alla fine insomma il rapporto fra pro e contro farebbe pendere la bilancia decisamente verso l'ottimismo.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]