La Google Car è uno schianto (continuo), ma la colpa è di un van

27 settembre 2016 ore 14:13, Micaela Del Monte
Il progetto Google Car continua ad andare per la sua strada, ma è proprio qui che si scontra con la realtà e soprattutto con i mini van. Nel weekend infatti una delle auto autonome di Big G è stata "investita" da un camioncino. Sebbene non ci siano feriti, l'incidente sembra essere tra i peggiori che finora hanno interessato le auto di Big G per le conseguenze sul veicolo. L'immagine twittata dal sito 9to5google mostra infatti lo sportello della Lexus accartocciato e un finestrino rotto. Stando a quanto riferito da Google, la colpa sarebbe del furgone, passato col rosso al semaforo.

La Google Car è uno schianto (continuo), ma la colpa è di un van
Il sinistro si è verificato nelle strade di Mountain View, in un incrocio di Phyllis Ave (tra El Camino Real e Calderon Avenue). Il veicolo a guida autonoma di Google è stato urtato da un altro che non ha rispettato una precedenza. A bordo era presente una persona (al momento un obbligo per i test sulle self-driving car), ma fortunatamente non ci sono stati feriti. Il mezzo è stato poi prelevato e rimosso da un carro attrezzi, così da ristabilire la normale viabilità. La conferma dell’incidente è arrivata direttamente da BigG, attraverso la stampa locale. L’azienda non ha però aggiunto ulteriori dettagli in merito a quanto avvenuto, se non che al momento della collisione l’auto era controllata dal software di bordo.

"Un'auto di Google stava viaggiando in direzione nord sulla Phyllis Avenue a Mountain View (California), quando un veicolo che procedeva in direzione ovest su El Camino Real è passato col rosso e si è scontrato con il lato destro della nostra auto. Per noi il semaforo era verde da almeno sei secondi prima che l'auto entrasse nell'incrocio", si legge in una nota di Google. "Migliaia di incidenti avvengono tutti i giorni sulle strade degli Stati Uniti, e l'attraversamento col rosso è la principale causa di incidenti urbani. L'errore umano - prosegue la nota - ha un ruolo nel 94% di questi incidenti, ed è per questo motivo che stiamo sviluppando una tecnologia di auto a guida completamente autonoma per rendere le nostre strade più sicure".

In sette anni di test la Google Car è stata protagonista di diversi sinistri, quasi sempre tamponamenti causati da altre vetture "a guida umana". Come detto, l'unico caso in cui il sistema autonomo è stato corresponsabile di un sinistro si è verificato a Mountain View lo scorso febbraio, quando una Lexus modificata si è imbattuta in alcuni sacchi di sabbia collocati a bordo strada: dopo averli aggirati quasi da ferma, l'auto si è scontrata con un bus che stava viaggiando nella corsia adiacente. Anche in questo caso, per i passeggeri non ci sono state conseguenze. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]