Doppio trapianto di cuore per un miracolo di Natale a Torino

28 dicembre 2015 ore 7:31, Micaela Del Monte
Il Natale è il giorno dell'anno in cui la speranza è il sentimento più forte e quando a due ragazzi minorenni vengono donate due nuove vite grazie ad un doppio trapianto di cuore, non si può che credere nei miracoli.

I due trapianti infatti sono stati effettuati entrambi il 25 dicembre a Torino, il primo all’ospedale delle Molinette dove un 17enne della provincia di Cuneo risultava in condizioni disperate a causa di una cardiomiopatia dilatativa subentrata a seguito di un incidente stradale. L’organo gli è stato donato pochi giorni fa da un giovane deceduto a seguito di un incidente sul lavoro nel Varese. L'operazione è stata condotta da Giovanni Marchetto, dell'equipe di Mauro Rinaldi e Massimo Boffini. 

Doppio trapianto di cuore per un miracolo di Natale a Torino
Il secondo trapianto è stato sempre eseguito a Torino nello stesso giorno ma stavolta è stato effettuato nella sala operatoria dell’Ospedale Regina Margherita. A beneficiarne un 14enne della provincia di Torino affetto da cardiomiopatia congenita. In passato era stato operato già 3 volte. Il cuore proveniva da un 34enne che è morto all’improvviso per emorragia cerebrale ed è stato trasportato direttamente dal Policlinico Gemelli di Roma ed è giunto nel capoluogo piemontese non senza problemi. L'aereo che lo portava infatti non ha potuto posarsi allo scalo di Torino-Caselle per via della nebbia ed è sceso a Linate. L'organo è stato poi preso in consegna e trasportato a Torino da un'ambulanza.   
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]