"Gheddafi stuprò centinaia di minorenni": il documentario choc

28 gennaio 2014 ore 12:27, Andrea De Angelis
'Gheddafi stuprò centinaia di minorenni': il documentario choc
Immagini e testimonianze dirette, da far tremare i polsi. Alcool a fiumi, viagra purché non faccia male, e poi tanta, troppa cocaina. Durante i 42 anni di regime di Gheddafi, centinaia di minorenni furono violentate dal raìs. Il documentario del canale britannico BBC4 andrà in onda il 3 febbraio in anteprima mondiale, mostrando per la prima volta le stanze del sesso dove il leader libico abusava di ragazze che sceglieva durante le visite alle scuole e alle Università del Paese. Vere e proprie schiave del sesso, la maggior parte delle quali, assicurano i testimoni che compaiono nell'inchiesta, erano vergini al momento del rapimento.
'Gheddafi stuprò centinaia di minorenni': il documentario choc
Come riferisce in anteprima un noto quotidiano inglese, le ragazze venivano prima controllate per verificarne il buono stato di salute, poi istruite con la visione di film pornografici, ed infine offerte al raìs. Molte di loro, secondo i testimoni, furono poi costrette ad abortire. Il dramma per le giovani vittime continuava una volta uscite dal palazzo: spesso infatti, per una questione di onore, venivano ripudiate dalle famiglie d'origine.  
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]