FI e AN? Fatta la cena, scelta la strategia. Tutti pronti ai saluti

28 giugno 2013 ore 14:56, Marta Moriconi
FI e AN? Fatta la cena, scelta la strategia. Tutti pronti ai saluti
Ritorno a Forza Italia? Ritorno ad An? Partite le cene e contro-cene: da una parte i forzisti, dall’altra gli aennini. E quelli che sembravano solo dubbi e domande del futuro, stanno diventando realtà. Qualcosa si sta muovendo e il piede ormai è sull’acceleratore.
Il primo a far capire quale strada è stata imboccata è stato Renato Schifani, che oggi dichiara: «Ieri sera abbiamo parlato col presidente Berlusconi e tutti siamo stati concordi nell'accettare la proposta del presidente di tornare alla denominazione di Forza Italia». Quanto ai dettagli: "«Saranno visti strada facendo. Se ne occuperà direttamente il presidente Berlusconi, ma la scelta di tornare a Forza Italia è stata condivisa dalla dirigenza del Popolo della Libertà». Insomma tutti d’accordo. La stessa Annagrazia Calabria, intervistata da IntelligoNews, si dice «entusiasta» e non sta più nella pelle. Ma sono proprio tutti contenti? A qualcuno è venuto in mente il prode Maurizio Gasparri, l’unico a cavallo tra “cosa nera” e Pdl, l’unico un po’ in bilico, o meglio, pronto per l’estate ma anche per l’inverno. Dovrà scegliere quale abiti mettere e preparare così, una volta per tutte, la sua valigia. Mentre ormai pochi sono i dubbi sul destino di Ignazio La Russa, Francesco Storace, Roberto Menia, Domenico Nania o di Gianni Alemanno. L’ultimo citato, addirittura starebbe limando il suo discorso in cui annuncerà l’uscita dal Pdl. Pochi i giorni che ormai lo separerebbero dall’addio definitivo. E forse, così, saranno tutti felici e contenti
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]