Con Btrfly il sesso prende il volo in aeroporto: come funziona la chat

28 giugno 2016 ore 12:59, Lucia Bigozzi
Lunghe e noiose attese in aeroporto? C’è un rimedio, specialmente per chi è “sensibile” all’eros. Ci pensa Btrfly Lounge a rendere l’attesa piacevole con l’app che promette incontri con “single bollenti nella vostra zona”. Fin qui niente di nuovo sotto il sole se non fosse che la zona in questione è – appunto – l’aeroporto. In pratica: come fare sesso tra un gate e i negozi del duty free prima di decollare. 

Con Btrfly il sesso prende il volo in aeroporto: come funziona la chat
Come funziona? Con Btrfly gli utenti stabiliscono un contatto online scambiandosi le coordinate
su rispettivi orari, partenze, destinazioni, dati personali. Quindi si passa alla selezione del “passeggero” perfetto, quello cioè che rientra nei propri canoni, estetici e non: dalle abitudini, ai gusti, passando per l’attività professionale. Se la combinazione risulta gradita, l’incontro può avvenire in aeroporto ma poi potrebbe proseguire anche in volo, se l’aereo, gli orari e la destinazioni corrispondono. Una volta iniziato a chattare scambiandosi informazioni necessarie a conoscersi, gli utenti possono decidere liberamente come e dove dare seguito all’incontro; o in alternativa farlo rimanere solo online. 

In un primo tempo, la app era stata pensata per uomini d’affari che potevano incontrarsi prima di una conferenza di lavoro, ma successivamente il ‘taglio’ ha lasciato il campo a una versione “hot”. Attualmente, Btrfly copre 380 aeroporti in tutto il mondo, ma gli ideatori non intendono porsi limiti o confini: avanti tutta, dunque, con l’app “erotica” per ora disponibile su Android e iOs. 
autore / Lucia Bigozzi
Lucia Bigozzi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]