Spiffero: domani incontro tra Renzi e Berlusconi. I malumori in Fi

28 luglio 2014 ore 15:35, Marta Moriconi
Spiffero: domani incontro tra Renzi e Berlusconi. I malumori in Fi
Sarà domani l'incontro tra Silvio Berlusconi e Matteo Renzi. E' quanto si apprende da fonti di Forza Italia. L'incontro dovrebbe poi tenersi in mattinata sul presto, probabilmente a Palazzo Chigi, prima che l'aula del Senato, convocata alle 9.30, torni a riunirsi sul ddl su nuovo Senato e Titolo V. Anche se le voci del mattino avvertivano che B. questa settimana non sarebbe sceso a Roma, e che addirittura la cena di fund-raising inizialmente prevista per mercoledì probabilmente sarebbe stata spostata, l'incontro, viene spiegato dagli spifferi, servirà a fare un aggiornamento temporale dall'ultimo colloquio su riforme costituzionali e legge elettorale alla luce dell'intesa siglata con il Patto del Nazareno. In più c'è un giallo. Fonti forziste parlano della lettera del premier inviata oggi ai senatori di maggioranza come di un agente urticante. Pare che i toni contenuti abbiano creato qualche malumore in Forza Italia. Non piacciono le aperture del segretario Pd sulle modifiche all'Italicum (preferenze e soglie, guarda caso punti che interessano molto a Ncd). Le modifiche, poi, non possono essere apportate senza l'accordo con il principale contraente dell'accordo siglato sulle riforme, e per Paolo Romani "fa fede la versione uscita dalla Camera" ed eventuali cambiamenti "vanno concordati" prima di tutto tra Pd e Forza Italia.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]