Attenti ai bus: l'appello della Farnesina agli italiani in Turchia

28 luglio 2015, intelligo
Allarme attentati sui mezzi pubblici a Istanbul. 

Attenti ai bus: l'appello della Farnesina agli italiani in Turchia
"Le autorità turche hanno diramato un'allerta per possibili attentati diretti contro la rete metropolitana di Istanbul": è il messaggio pubblicato dall'Unità di crisi della Farnesina, sul sito Viaggiare Sicuri. 
"Si raccomanda di esercitare in tutto il Paese, anche nei luoghi di attrazione turistica, la massima prudenza, evitando ove possibile luoghi affollati e assembramenti", prosegue l'allerta. 

Tra le stazioni dei trasporti pubblici a rischio si citano Taksim, Osmanbey, Haciosman e Yenikapi.

Appena una settimana fa il Paese era stato sconvolto da un terribile attentato rivolto contro la comunità curda che aveva causato decine di vittime. La scorsa settimana poi la Turchia è finita sotto i riflettori mondiali per le operazioni contro le basi dell'Isis in Siria. 

Un messaggio analogo a quello della Farnesina è stato pubblicato anche dal Foreign Office britannico, che già ieri ha invitato i turisti a evitare metro e autobus nella metropoli turca per il rischio di attacchi terroristici a opera dell'Isis, di gruppi comunisti e di separatisti curdi.

"Il 27 luglio ci sono state notizie di possibili minacce ai trasporti pubblici a Istanbul", si legge sul sito del Foreign Office, nel quale si evidenziano le suddette stazioni della metro più a rischio.

Seguici su Facebook e Twitter
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]