Rimpasto, Marino paga la prima cambiale a Renzi: Esposito ai Trasporti

28 luglio 2015, intelligo
Rimpasto, Marino paga la prima cambiale a Renzi: Esposito ai Trasporti
Ignazio Marino nel tentativo di prolungare il proprio mandato fino alla scadenza naturale nel 2018 e non finire travolto dalla tempesta giudiziaria dopo l'inchiesta Mafia Capitale chiama un renziano doc

Nella giunta capitolina entra il senatore Stefano Esposito, con la delega a Mobilità e Trasporti. Non esattamente un "testaccino" (è di Torino) è noto anche per il carattere fumantino messo in mostra in alcuni talk-show. 

Prenderà il posto del dimissionario Guido Improta. 

Il nodo è stato sciolto nella notte, quando per quella casella tanto delicata dell’esecutivo di Roma è uscito il nome del parlamentare Sì Tav, vicepresidente della Commissione Trasporti a Palazzo Madama ed estensore del disegno di legge sul codice degli appalti in discussione a Montecitorio. Con lui, che può contare su un link diretto con Matteo Renzi, Marino conta di ottenere un’apertura di credito da parte di Palazzo Chigi.

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]