Usa, con il Nebraska sono 19 gli Stati senza pena di morte

28 maggio 2015, Andrea De Angelis
Diciannove su cinquanta. Praticamente il 38% degli Stati Uniti d'America. 

Usa, con il Nebraska sono 19 gli Stati senza pena di morte
L’Assemblea legislativa del Nebraska ha deciso l’abrogazione della pena di morte. Ci sono voluti tre voti, com’è tradizione per il parlamento di questo Stato del Midwest, per cancellare dal proprio sistema giudiziario la condanna capitale. 

Il Nebraska è uno Stato conservatore, con una forte maggioranza repubblicana che si è assiduamente impegnata in una battaglia lunga e durissima contro il governatore Pete Ricketts, anche lui repubblicano e convinto sostenitore della pena di morte. Dopo il voto che ha superato il veto di Ricketts, dalla balconata dell’Assemblea sono partiti degli applausi; ma si sono sentite anche le proteste di alcuni parenti delle vittime di omicidi, che in questi mesi hanno sostenuto l’azione del governatore. 

Il ventesimo Stato sarà probabilmente New York dove la Corte Suprema statale ha dichiarato la pena di morte incostituzionale, ma il Congresso statale non ha ancora decretato una legge che la abolisca del tutto, malgrado abbia commutato tutte le condanne a morte in ergastolo senza possibilità di scarcerazione.


caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]