Rom pirati, 17enne arrestata, caccia agli altri due. Alfano: "Li cattureremo"

28 maggio 2015, Marta Moriconi
Rom pirati, 17enne arrestata, caccia agli altri due. Alfano: 'Li cattureremo'
IL CASO:
E' successo nella serata di ieri, un lungo inseguimento di tre persone di origine rom con feriti e una donna morta a Roma nel quartiere di Boccea. E ora è stata arrestata una 17enne rom con l'accusa di concorso in omicidio volontario. Era lei alla guida della macchina e ha deciso di non fermarsi a un posto di blocco della polizia correndo follemente in macchina e provocando più di un incidente, di cui appunto uno mortale. Quando sono accorsi sul posto i soccorsi si sono accorti che i feriti erano numerosi e che due erano in codice rosso.

LE POLEMICHE: Non solo politiche, ma sono queste a fare più rumore sui social network. Il leader della Lega Matteo Salvini è tornato a scagliarsi contro i campi rom chiedendo di raderli al suolo.

Lo ha fatto su Facebook e denunciando il fatto che pare che l'auto sia intestata a un rom, che ne ha altre 24. Segue a ruota Giorgia Meloni di Fratelli d'Italia che se la prende su twitter  col buonismo: "Auto con 3 rom fugge a polizia, investe 7 persone, muore una donna. Davanti a delinquenti senza legge il buonismo è complicità. BASTA". 

E ora Alfano, ministro dell'Interno, annuncia: ''Sono in costante contatto con il Dipartimento della pubblica sicurezza. Ho chiesto loro il massimo impegno. Non avranno scampo, noi li prenderemo e non avranno nessuno sconto da parte dello Stato. Li cattureremo, pagheranno caro e fino in fondo per quello che hanno fatto''. Lo ha detto il ministro dell'interno, Angelino Alfano, riferendosi alla vicenda dell'auto con a bordo una ragazza Rom che ha travolto alcuni passanti a Roma, uccidendo una donna e ferendo otto persone, parlando con i giornalisti a Firenze.

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]