Benitez lascia Napoli: in 2 anni ha vinto il 50% delle gare e due trofei

28 maggio 2015, Andrea De Angelis
Cinquantasei vittorie in centodue partite disputate. Questo il bilancio di Rafa Benitez alla guida del Napoli. 

Benitez lascia Napoli: in 2 anni ha vinto il 50% delle gare e due trofei
Il tecnico spagnolo ha annunciato oggi il suo addio alla squadra partenopea al termine della stagione. Un'avventura iniziata nell'estate del 2013 che ha regalato al Napoli due trofei, entrambi nel 2014: Coppa Italia e Supercoppa Italiana. 

Il futuro di Benitez sembra scritto: sostituirà Carlo Ancelotti alla guida del Real Madrid. La sua è una missione difficile, sia perché l'allenatore italiano era amato dai tifosi e dalla stampa madrilena, sia perché vincere lo scudetto non sarà facile. Così come, ovviamente, la Champions League. 

L'annuncio è arrivato alla vigilia della sfida più importante della stagione. Se il Napoli dovesse battere la Lazio nell'ultima gara di campionato centrerebbe la qualificazione al turno preliminare di Champions League. Un obiettivo che, come una fisarmonica, si è allontanato più volte durante l'anno, riavvicinandosi come quando, ad aprile, la squadra sembrava in piena forma. 

Benitez può vantare anche la semifinale di Europa League, persa contro il Dnipro. Uno dei rimpianti più grandi di questi due anni. 

Il successore? Il nome di Mihajlovic stacca tutti gli altri, anche se l'ipotesi Montella è più che una suggestione...


caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]