Rio choc, stuprata da 33 uomini finisce in rete: c'era anche il fidanzato (calciatore)

28 maggio 2016 ore 10:49, Micaela Del Monte
Ancora un maxi stupro, ancora un video a testimoniare la violenza finito in rete. Questa volta però c'è qualcosa di sconvolgente in quello che è accaduto di nuovo a Rio de Janeiro, in Brasile. Una ragazza, di soli 16 anni, è stata drogata e poi violentata a turno da una trentina di uomini per ore. 

Era uscita alla sera per andare a trovare il fidanzato e la mattina dopo si è svegliata, nuda, in una casa di Rio che non conosceva, circondata dai suoi 33 aguzzini, alcuni dei quali armati. Si è buttata addosso alcuni vestiti da uomo che ha trovato e ha preso un taxi per andare a casa, dove, qualche giorno dopo, ha scoperto che le foto e il video del suo incubo circolavano sui social media. 

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]