Ebola: in Guinea equipe di medici europei. Già 63 le vittime

28 marzo 2014 ore 11:11, Andrea De Angelis
Ebola: in Guinea equipe di medici europei. Già 63 le vittime
Adesso il virus è arrivato anche nella capitale, e con esso il panico tra la popolazione. Non è servita a nulla la chiusura dei confini ordinata gli scorsi giorni dal Presidente: in Guinea peggiora la situazione legata all'epidemia di Ebola, che ha già causato 63 vittime su un totale di 88 casi. Un tasso di mortalità superiore dunque ai due terzi per chi contrae l'ebola, malattia che si manifesta con febbre alta ed emorragica. L'Europa ha inviato ieri in Guinea un equipe medica (European Mobile Laboratory) nel tentativo di fronteggiare il rischio di una terribile epidemia. Tra i membri anche alcuni medici italiani provenienti dall'Istituto Spallanzani di Roma, specializzato come noto  in malattie infettive. Aumentano intanto le raccomandazioni alla popolazione, tra le quali quella di non toccare i corpi dei morti e di non cibarsi di carne di pipistrello.  
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]