Facebook svolta, per Halloween le reactions "cambiano maschera"

28 ottobre 2016 ore 14:51, Micaela Del Monte
Anche Facebook "cede" ad Halloween. D'altronde il social per eccellenza è Made in USA e chi meglio di lui poteva "vestirsi a festa" per l'occasione? Mark Zuckerberg ha infatti deciso di dedicare alla notte dei mostri le sue "reazioni". Fantasmi, streghe e zucche intagliate, temi tipici dell'occasione che sostituiscono i soliti "Woow", "Ahah", "Sigh" e "Grrr", mentre il pollicione e il cuore rimangono invariati.

Le altre quattro emoticon invece vengono sostituite, momentaneamente, con altre quattro, per far sì che ognuno possa immergersi in pieno all'imminente festa di Halloween. Una vera e propria prima per il social network che aveva introdotto le reazioni solo quest'anno. Ci dovremo aspettare questi cambiamenti per tutte le festività? Vedremo. Nello specifico, da come vi accorgerete al prossimo utilizzo dell'applicazione, AhAh, la faccina super sorridente, si colora di viola con una capigliatura che fa pendant col colore del viso e sulla testa un cappello da streghetta. Wow forse è il più simpatico, dalla faccina sorpresa con la bocca spalancata ad un fantasmino con tre forature, due per gli occhi ed una per tenere la bocca aperta. Sigh rimane molto triste prendendo le sembianze di un Frankestein con una lacrima che gli scorre sul viso. Infine Grrr dalla faccina rossa per la rabbia all'arancione della zucca, il vero simbolo di Halloween. 

Ci sarebbe poi un’altra aggiunta per Halloween, ma funziona solo su iOS e solo negli Stati Uniti, Gran Bretagna e Nuova Zelanda: sono i filtri e le maschere per i video in live streaming di Facebook Live, in stile Snapchat. Ma da noi non ci sono, ci accontentiamo delle reaction.

Facebook svolta, per Halloween le reactions 'cambiano maschera'
Facebook svolta, per Halloween le reactions 'cambiano maschera'
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]