iOS 9, c'è la falla nel "blocco schermo": dati sensibili a rischio

28 settembre 2015, Micaela Del Monte
iOS 9, c'è la falla nel 'blocco schermo': dati sensibili a rischio
A una settimana dal rilascio dell'aggiornamento del sistema operativo di Apple cominciano a venir fuori le prime falle.

Sembra infatti che iOS 9 abbia una pecca nella sicurezza in fase di "lockscreen", ovvero quando lo schermo è bloccato.

Nonostante ci sia il codice d'accesso è possibile accedere ai dati personali senza conoscere il codice di accesso: basterà utilizzare l'assistente vocale Siri per guardare le immagini della galleria e conoscere i contatti dello sfortunato utente. Per farlo è sufficiente immettere un codice errato per quattro volte e, al quinto tentativo, digitare solamente tre cifre a caso: a quel punto basterà premere il tasto home che richiama l'assistente vocale. Chiedendo a Siri, quindi, che ore son sarà possibile accedere all'app Orologio che, attraverso la funziona 'Condividi', permette di conoscere i contatti e le immagini presenti nello smartphone. 

La falla nei dispositivi di Cupertino è stata scoperta dall'utente di Youtube "videosdebarraquito", lo stesso che aveva individuato una simile vulnerabilità in iOS 6.1.3, e che ha pubblicato sul suo profilo il video che mostra come "hackerare" i dispositivi. Per fortuna però con la versione 9.0.1 Apple ha risolto il problema. Ma nel caso non possiate aggiornare il telefono è però sufficiente disabilitare Siri quando il telefono è bloccato. 

Nella lista dei miglioramenti di iOS9.0.1 figura anche la gestione delle sveglie e del timer, e la soluzione di problema di settaggio dell’APN. Risolto anche un bug nella visualizzazione di Safari e Foto che in certe occasioni potevano mostrare immagini distorte.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]