Filmato hot, 3 indagati per la "nuova Tiziana" di Pozzuoli. Appello anti-gogna: "Torna"

28 settembre 2016 ore 16:51, Americo Mascarucci
Ci sarebbero i primi indagati nell'inchiesta relativa alla diffusione del video hot che ha per protagonista una 19 enne di Pozzuoli.
Dopo la denuncia della vittima che aveva girato il video hard insieme al suo fidanzato, la Procura aveva aperto un fascicolo contro ignoti. Nelle ultime ore però secondo indiscrezioni, nel registro degli indagati, sarebbero state iscritte tre persone che avrebbero diffuso e commentato il video in questione.
Si tratta tuttavia di notizie non confermate.
Le ipotesi di reato sono diffamazione e violazione della privacy, anche se i pm non escludono altre possibili accuse che potrebbero emergere dalle indagini, al momento coperte dalla massima segretezza data la delicatezza del caso. 
Gli inquirenti stanno cercando di individuare i responsabili della diffusione del video hot, prima postato su Whatsapp e di lì lanciato sulla rete con condivisioni e commenti dalle parole e i toni diffamatori, che hanno permesso per altro di rendere riconoscibile la vittima ripresa in un momento di intimità con il fidanzato.
La ragazza si è chiusa in casa e non sarebbe più uscita, nemmeno per andare a scuola. 

Filmato hot, 3 indagati per la 'nuova Tiziana' di Pozzuoli. Appello anti-gogna: 'Torna'
Nel fascicolo potrebbe confluire l'informativa della polizia postale di Milano a cui si è rivolta la giornalista e blogger Selvaggia Lucarelli segnalando post e commenti apparsi su social e siti porno che avrebbero pubblicato il filmato. 
E  poi c’è anche la denuncia sporta dal fidanzato della 19enne che nei giorni scorsi aveva segnalato una intromissione abusiva sul suo telefonino con il quale avrebbe girato il filmato hot. 
Intanto dalla preside e dai compagni di classe della 19enne è partito il tam tam per convincerla a tornare a scuola: 
"Torna, ti aspettiamo. Il tuo posto è qui, tra i tuoi compagni e le tue compagne. Ti saremo vicini. È un momento, in ogni caso passerà e abbiamo gli strumenti giusti per aiutarti". 

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]