Oggi la Juventus può vincere lo scudetto: le due ipotesi

29 aprile 2015, Andrea De Angelis
Tutto è pronto per la grande festa, la quarta consecutiva. Dal 2012 la regina incontrastata d'Italia è lei, la Juventus. La squadra di Torino che, messo alle spalle lo scandalo calciopoli, ha saputo costruire una rosa pressoché imbattibile. 

Oggi la Juventus può vincere lo scudetto: le due ipotesi
Da Conte a Allegri, senza dubbi di sorta. In realtà questa estate ve ne era più d'uno visto l'attacco stellare del Napoli e soprattutto gli uomini della Roma, secondo molti in grado di tenere testa ai bianconeri. 

Così non è stato e già stasera, ultima giornata del mese di aprile che ha già regalato grandissime soddisfazioni a Buffon e compagni (vedi passaggio alle semifinali di Champions League), la Juventus potrebbe essere matematicamente campione. 

Per festeggiare un titolo che è già virtualmente ottenuto addirittura dallo scorso mese si dovrà battere la Fiorentina e sperare in un passo falso della Lazio contro il Parma. Difficile, quasi impossibile che all'Olimpico i biancocelesti rallentino la loro corsa verso l'Europa proprio contro l'ultima in classifica che però nel 2015 ha già fermato proprio Juventus e Roma. 

I tre punti permetterebbero comunque ad Allegri di staccare definitivamente Roma e Napoli, dovendo poi badare solo alla Lazio. 

Lo scudetto però potrebbe arrivare anche in caso di pareggio con gli uomini di Montella, anche se in questo caso le possibilità sono ridotte al lumicino. Servirebbero infatti la sconfitta della Lazio, la mancata vittoria della Roma a Sassuolo e quella del Napoli contro l'Empoli.

Una cosa è certa: entro domenica Allegri vuole cucirsi lo scudetto sul petto, per poi pensare solo al Real Madrid. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]