Capodanno, countdown "tarocco" per bambini: regalo di Netfix ai genitori festaioli

29 dicembre 2015 ore 12:37, Luca Lippi
E poi arriva Capodanno, la festa più attesa dopo il Natale, occasione ghiotta per grandi e piccini di fare tardi impunemente, tuttavia i bambini vorrebbero fare tardi senza la presenza dei grandi e viceversa. Perché? Ma perché se il natale è una festa  per la famiglia e della famiglia, il Capodanno è la festa della trasgressione (va a capire perché) e non si può trasgredire con figli o genitori che stanno li a guardare! Tuttavia, poiché in soccorso dei bambini non corre nessuno quando a prevalere c’è l’esigenza degli adulti, ecco che Netfix inventa il Capodanno col trucco, la mezzanotte non può essere “per tutti” uno deve soccombere,ed ecco la mezzanotte per i più piccoli;  può scoccare ben prima, persino alle 21, l'ultimo dell'anno oltre la metà dei genitori (secondo Netfix il 58%) preferirebbe mettere a letto i figli prima di mezzanotte. Un sogno? Macché, Netfix ha pensato a tutto, la più grande rete di Internet Tv del mondo, con oltre 69 milioni di abbonati in più di 60 paesi in tutto il mondo, Italia compresa, suggerisce i countdown on demand. Alle 21, alle 20 o a piacere, si mette il programma preferito per bambini e ragazzi, dall’età prescolare alla prima adolescenza, e si brinderà al nuovo anno facendo finta che sia la mezzanotte, tutto studiato!

In Italia sono disponibili tre tipi di conti alla rovescia diversi (quando si può scegliere perché privarsi del privilegio), a seconda dei personaggi e adatti a diverse fasce d’età: 
- A Puffin Rock, Oona e Baba rivivono le avventure dell'anno appena trascorso e festeggiano con l'aurora boreale, i fuochi d'artificio orchestrati da madre natura.  
-Gli Orsetti del cuore e i loro cugini si preparano per una grande festa a Tantamore. 
- Le star di Project Mc2, McKeyla, Adrienne, Bryden e Camryn, uniscono le forze per la missione più importante di NOV8: fare festa!
Capodanno, countdown 'tarocco' per bambini: regalo di Netfix ai genitori festaioli
Secondo quanto rileva la ricerca curata da Netflix, il 97% dei genitori di tutto il mondo trascorrerà l'ultimo dell'anno con tutta la famiglia, ma da un paese all'altro le modalità dei festeggiamenti variano. I genitori italiani e francesi sono i più romantici, amano rilassarsi con l’altra parte della mela dopo aver messo a letto i bambini. Mamme e papà di entrambi i paesi vogliono trascorrere un pò di tempo con la propria dolce metà quando i figli dormono (il 50% e il 43%, rispettivamente). Spagnoli e messicani non si smentiscono mai, basta che fanno fetsa e tutto è a posto, il 50% delle mamme e dei papà di questi paesi non vede l'ora di iniziare la festa per soli genitori dopo aver messo a letto i più piccoli. I genitori brasiliani accolgono l’innovativo trucchetto perché ritengono che la cosa migliore di un conto alla rovescia on demand sia la possibilità di festeggiare tutti insieme in famiglia. I genitori americani non vedevano l’ora! Non esitano a ricorrere a qualche piccolo trucco e il 41% dei genitori statunitensi ha utilizzato o prevede di utilizzare lo speciale conto alla rovescia di Capodanno per mandare a dormire presto i figli. In Australia l’applicazione sarà inutile, il 33% (contro una media del 18%) confessa di voler andare a letto subito dopo aver mandato a nanna i bambini, o non sono festaioli, oppure lo sono particolarmente. 

autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]