Vendola, Di Stefano: "Da lotta di classe a classi totalmente ignorate. Con Trump nemici in comune""

29 febbraio 2016 ore 15:17, Marta Moriconi
Simone Di Stefano, vice presidente di CasaPound Italia, entra nel vivo delle polemiche sul caso Vendola. Nascita del bimbo i questione a parte, il punto è che l'utero in affitto può generare un "odio di classe" perché i ricchi "vogliono avere un figlio, e non più farlo". 

Il caso Vendola riapre le polemiche. Che ne pensate?

"Egoismo è la parola con cui commenterei casi del genere. Ci sono persone benestanti, magari con incarichi pubblici, che vanno dall'altra parte del mondo e si possono permettere di comprare un bambino. Poi non si comprende bene il ruolo di Vendola in questa situazione, se come scrivono l'ovulo l'avrebbe preso da una ragazza californiana, l'utero da una ragazza indonesiana, lo sperma dal compagno e lui? I soldi? Boh". 

Vendola, Di Stefano: 'Da lotta di classe a classi totalmente ignorate. Con Trump nemici in comune''
Vendola ha parlato di gioia non turbata da "volgarità squadrista". Come risponde?

"La nostra critica è all'egoismo degli adulti. Un bambino ha bisogno di una madre e di un padre, chi gli sottrae a tavolino una di queste due persone secondo la nostra libera opinione ha compiuto un atto di egoismo. Vogliono avere un figlio ormai e non farlo. Ma non è un giocattolo, quando chiederà chi è mia madre gli andrà risposto. In questo caso sarebbe una ragazza californiana. Ma stiamo parlando di una di quelle ragazze belle, bionde e alte? Pare che abbia scelto il gene delle californiana e non della indonesiana, è vero?".

Parliamo della sinistra. Ha abbandonato la lotta di classe per...

"Il silenzio della sinistra è stato assordante. La questione sociale c'è eccome. Gli eterosessuali non fanno più figli perché mettere al mondo i figli oggi è una scommessa. E invece esce fuori che bisogna fare le lotte per tutelare il diritto di chi può spendere migliaia di euro per comprarsi bambino dall'altra parte del mondo. Siamo passati dalla lotta di classe a una classe completamente ignorata: i deboli, che ora sono i bambini e ora anche gli eterosessuali. Stiamo parlando di tutti casi di ricconi comunisti o non comunisti radical chic che hanno l'aiuto dei media su questa vergognosa pratica dell'utero in affitto. C'è un interesse economico pauroso a cui la sinistra si è completamente piegata". 

C'è il rischio di un effetto boomerang? I casi Vendola, possono riaccendere una rabbia che nel tempo in Italia era stata battuta? 

"E' ovvio che si può generare un odio di classe e di genere. Alla fine stiamo creando dei privilegiati. La sana rabbia è ovvia, se la pratica è vietata in Italia non si capisce come si possa andare all'estero e poi tornare. Lascia la cittadinanza italiana e diventi cittadino americano se ti piacciono le leggi oltreoceano. Tanto più che è un politico lui. In Italia poi bisognerebbe fare una norma ad hoc per questo ormai. Se uno produce droga all'estero, in Italia mica non potrebbe stare a prendere il sole!".

Trump e la citazione di Mussolini...

"Ha dannatamente ragione quando cita Mussolini, che tra l'altro citò un combattente italiano. Non possiamo che essere contenti. Trump ha dimostrato più coraggio dei suoi sostenitori in Italia, si genuflettono se spunta il nome del Duce anche a riguardo dello Stato Sociale in Italia che ha portato , Lui se ne strafrega e gli facciamo i migliori auguri. abbiamo molti nemici in comune. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]