Effetto ragazza della porta accanto per Barbie: ora è 'petit' (minuta), 'tall' (alta) e 'curvy'

29 gennaio 2016 ore 9:56, Marta Moriconi
Chissà cosa ne pensa la bella bionda che si è fatta crescere i capelli lunghi e ha gli occhi ovviamente azzurri e grandi. 
Le sue misure sono da vamp le ha raggiunte per rappresentare al meglio la perfetta Barbie Angelica Kenova, che ha dedicato la vita a sembrare proprio la bambola della Mattel. 
Beh, ora che la Barbie diventa più 'umana', con un corpo più normale e caratteristiche da ragazza della porta accanto, chissà cosa penserà la bella modella. Se cambia la bambola infondo, è proprio perché vanno abbandonati certi canoni estetici che hanno fatto sentire inadeguate e bruttine tante adolescenti una volta che non si rispecchiavano nella perfezione delle sua forme. Meglio la realtà si son detti dopo 57 anni di successi e forse vedendo incrinate le loro vendite. La ragazza e la bambina devono identificarsi nel giocattolo, e il cambiamento proposto da Barbara Millicent Roberts è giusto per loro. Lo spiega bene il chief operating officer Richard
Effetto ragazza della porta accanto per Barbie: ora è 'petit' (minuta), 'tall' (alta) e 'curvy'
Dickson che ha precisato: "Barbie riflette il mondo che le ragazze vedono intorno a loro". E così cambia stile.

La Casa ha lanciato tre nuove versioni per tutti i gusti: 'petit' (minuta), 'tall' (alta) e 'curvy' (formosa), con forme più realistiche. Cambia anche pelle: esiste una tonalità per ogni gusto. 
Dunque stop alle critiche sul canone di bellezza troppo magro e all'accusa di poter rappresentare una sorta di "incentivazione" all'anoressia. Ed Evelyn Mazzocco, vice presidente e global manager di Barbie ha spiegato così la decisione: "Siamo convinti di avere la responsabilità nei confronti di ragazze e genitori di riflettere una visione più ampia della bellezza".
 "La sua capacità di evolvere e di crescere con i tempi - ha continuato - pur rimanendo fedele al suo spirito, è fondamentale" per il successo del giocattolo.
E allora vediamo se questi 33 nuovi modelli a disposizione entro la fine dell'anno piaceranno alle giovanissime. A partire dal 1 marzo saranno in vendita ma si possono preordinare online. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]