Startup? Non sono affari per ragazzini, è roba senior

29 gennaio 2016 ore 16:41, Americo Mascarucci
Le startup non sono affari per ragazzini ma per gente con la barba o anzi con i capelli bianchi.  
Proprio così, si sta facendo sempre più strada la figura del senior molto più ingegnoso e creativo nel dar vita a nuove imprese. Pare che infatti aumenti il numero degli imprenditori anziani che decidono di dare seguito alle proprie esperienze professionali attraverso una startup. 
Secondo una ricerca condotta da Italia Startup, nel 2015 sono emersi dei dati davvero interessanti: il 66% delle persone che ha avviato una nuova impresa ha un'età compresa fra i 30 e i 49 anni.  Gli over 50 sono il 14,4% e gli over 60 il 3,8%. Altre conferme di questo trend arrivano dal Global Entrepreneurship Monitor, che ha mostrato come nella fascia 55-64 anni si concentri circa il 14% della nuova imprenditorialità. Altri dati arrivano anche da Unioncamere: il 44,2% di chi ha avvitato una nuova impresa ha da 36 a 50 anni, il 37% dai 18 ai 35 e il 18,8% più di 55.
Startup? Non sono affari per ragazzini, è roba senior
C'è chi come Manageritalia, secondo cui il 19% dei dirigenti che perdono l’incarico ritrovano un lavoro come titolare o socio di un impresa, offre attraverso progetti e iniziative a livello locale diverse opportunità agli ex manager per avviare nuove imprese o per fornire un supporto volontario a onlus e startup
Insomma non sono più soltanto gli under 30 a lanciarsi in questa avventura. In genere  le startup create dai senior si avvalgono dell'apporto tecnico scientifico innovativo di giovani professionisti. E la chiave del successo il più delle volte sta proprio in questo mix generazionale che unisce esperienza dei più anziani a genialità e spirito di iniziativa dei più giovani. 
Il 2016 del resto è  stato un inizio d'anno ricco di operazioni per l'ecosistema italiano: molte startup hanno ricevuto infatti investimenti e aumenti di capitale (anche da investitori stranieri) e alcune società hanno deciso di acquistare startup. Segno, questo, che le aziende hanno bisogno delle idee e dell'energia delle nuove imprese.

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]