Il Chelsea insegue il modello Juve: dopo Allegri, ora corteggia Conte

29 gennaio 2016 ore 20:03, Adriano Scianca
Il Chelsea insegue il modello Juve: dopo Allegri, ora corteggia Conte
Sono “blues”, ma vedono solo bianconero. Non ancora ripresisi dal turbolento addio di José Mourinho, i dirigenti del Chelsea sono alla ricerca di un tecnico di spessore europeo che la prossima stagione possa riportare la società inglese ai fasti di qualche tempo fa. E pare proprio che Abramovich e soci abbiano in testa di esportare a Londra il modello Juventus. Dopo gli insistenti rumors sull'interessamento del Chelsea per Massimiliano Allegri, attuale tecnico juventino, gira ora la voce che gli inglesi siano interessati ad Antonio Conte, ct della Nazionale che a Torino ha vissuto anni indimenticabili come giocatore e come allenatore. 

Secondo il Daily Mail, il Chelsea avrebbe addirittura già avviato la trattativa con il selezionatore della Nazionale. Ci sarebbe stato, infatti, un colloquio prima di Natale: i dirigenti del club londinese hanno sondato la disponibilità di Conte che avrebbe - a loro dire - confermato la sua volontà di lasciare la Nazionale una volta conclusi gli Europei. Il Chelsea ha rinviato tutto a maggio quando ci sarà un nuovo incontro tra le parti per stabilire la durata del contratto e soprattutto il budget da investire sul mercato. Sappiamo infatti che Conte è un allenatore-manager in senso molto... inglese, e in quanto tale vuole avere voce in capitolo per quanto riguarda il mercato. Furono proprio divergenze sulla campagna acquisti a costringerlo a lasciare la Juve. A sostituirlo arrivò Allegri, accolto da uno scetticismo scacciato via a colpi di risultati. Anche il tecnico toscano è stato associato al Chelsea, ma, almeno davanti ai microfoni, non ha voluto neanche prendere in considerazione la questione, limitandosi a voler inseguire, per il momento, i tre obbiettivi stagionali per cui la Juve è in corsa. 

Il terremoto causato da un eventuale approdo in Inghilterra di Conte potrebbe tuttavia aprire anche la clamorosa possibilità di un altro avvicendamento tra i due, con Allegri destinato a finire in Nazionale. Sarebbe un valzer delle panchine clamoroso e forse anche un po' improbabile. Il destino di Conte e Allegri, infatti, si deciderà soprattutto in bvase ai risultati che entrambi riusciranno a portare a casa.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]