Mercurio scova le auto rubate, boom di ritrovamenti con la "Safety Car"

29 giugno 2016 ore 18:21, Micaela Del Monte
In soli tre giorni di controlli a tappeto con il nuovo sistema Mercurio, in tutta Italia, la Polizia di Stato ha passato al setaccio quasi un milione di veicoli, recuperando ben 411 vetture risultate rubate. Un apparecchietto semplice da utilizzare quanto complesso nei contenuti quello montato, a oggi, su mille volanti e in grado di stanare, al passaggio, targhe e modelli di auto inserite nei terminali come oggetto di furto. 

I poliziotti, inoltre, hanno provveduto a sequestrare, in provincia di Napoli, un’officina all’interno della quale le auto rubate, tra cui una Maserati, una Mercedes ed una Jaguar, venivano smontate e riciclate, mentre a Bari è stata rinvenuta un’auto rubata con all’interno accessori utili per il travisamento, che sarebbe stata, verosimilmente, utilizzata per compiere una rapina. A Milano è stato rinvenuto un escavatore del valore commerciale di oltre 70 mila euro.
Mercurio scova le auto rubate, boom di ritrovamenti con la 'Safety Car'
Per la prima volta sono state utilizzate contemporaneamente su tutto il territorio nazionale le moderne tecnologie del sistema Mercurio, montate su circa 1000 auto della Polizia di Stato, che hanno consentito di controllare, nei tre giorni dell’operazione, 737.765 autovetture con sistema automatizzato e 258.466 con sistema manuale, nonché 42.103 persone. I controlli complessivi di autoveicoli, sia automatizzati che manuali, sono stati 996.231, venticinque volte superiori ai normali controlli che quotidianamente vengono effettuati su tutto il territorio nazionale. Il valore commerciale dei veicoli rinvenuti ammonta ad oltre 5 milioni di euro, una cifra pari a quanto la Polizia di Stato ha investito nelle moderne tecnologie montate sulle autovetture adibite al controllo del territorio che hanno consentito il successo dell’operazione. A livello statistico si è rilevato che tra le autovetture ritrovate risultano maggiormente presenti le Fca e le Renault, mentre tra i motoveicoli l’Aprilia. L’autovettura che ha il maggior numero di rinvenimenti è sicuramente la Fiat Punto mentre il modello di motoveicolo di cui sono stati effettuati più rinvenimenti è lo Scarabeo dell’Aprilia. A livello geografico le città che hanno portato al maggior numero di rinvenimenti sono Napoli, Milano, Roma e Bari.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]