"Basta per sempre!": quando Salvini tuonava contro Berlusconi...

29 maggio 2014 ore 16:00, Andrea De Angelis

'Basta per sempre!': quando Salvini tuonava contro Berlusconi...

  "La Lega ha avuto la forza e il coraggio di fare un passo in avanti e un bel ricambio generazionale. Sono sicuro che non c'è un solo elettore e un solo militante della Lega disposto a scommettere di nuovo su un'alleanza con Berlusconi. Ci abbiamo provato e ha portato solo risultati deludenti. Basta, basta per sempre! Se Berlusconi corre lo fa senza di noi!"
  Lo ha detto Matteo Salvini, poco più di un anno fa. Da giovane rampante pronto a prendersi in mano il partito, l'attuale segretario della Lega puntava tutto sulla questione generazionale. Una rottamazione in fondo, come quella che predicava, mese più mese meno, anche Matteo Renzi. I due Matteo ne hanno fatto di strada da allora, arrivando ad avere insieme (seppur con le debite proporzioni) quasi la metà dei voti del popolo italiano. Se un'alleanza tra loro è quanto di più lontano vi sia dalla realtà, un matrimonio tra Salvini e Berlusconi è molto più che un'ipotesi.     I referendum della Lega Nord sembrano essere lo spartiacque di una possibile alleanza, ma siamo solo all'anticamera di quella che sembra profilarsi come una rivoluzione per i forzisti. Il diktat del Carroccio è chiarissimo: "O con i popolari, o con noi". Lo ha detto oggi in una nostra intervista l'europarlamentare Mario Borghezio. Impossibile dunque lavorare con chi in Europa fa parte del gruppo popolare, specie dopo l'abbraccio con Marine Le Pen.     E se il sogno di Berlusconi è di riunire i moderati, Alfano di certo non può restare fuori...
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]