Carmen Consoli canta per le donne: stop alla violenza

29 maggio 2015, Orietta Giorgio

Carmen Consoli canta per le donne: stop alla violenza
Carmen Consoli, cantautrice e ambasciatrice del Telefono Rosa, presenta il progetto di sensibilizzazione per la lotta alla violenza sulle donne e, con le sue parole, incoraggia le vittime a non tacere e a non soccombere al terrore: “Vogliamo dire alle donne di non avere paura, che c'è chi può aiutarle”. Al fianco della Consoli, per la realizzazione del progetto, sono coinvolte altre artiste come Gianna Nannini, Emma ed Elisa, Irene Grandi e Nada, con le quali ha inciso una nuova versione della sua canzone “La signora del quinto piano #1522”, in uscita proprio domani.

Il testo del brano fa riferimento anche allo stalking: “La signora del quinto piano ha un piccone in salotto, un guardiano fidato. Il suo ex è ogni sera davanti al portone con un martello in mano, Non v'è ragione alcuna, di aver paura, di aver paura, questa è una conclusione dei funzionari della questura”.

I proventi ricavati dalla vendita del pezzo scelto, a cui è stato aggiunto nel titolo 1522, il numero nazionale anti violenza sulle donne, saranno devoluti al Telefono Rosa.

Gabriella Moscatelli, Presidente dell’Associazione ringrazia le artiste che hanno aderito al progetto:  “Questa canzone, bellissima e durissima, impone una riflessione fondamentale: indifferenza e sottovalutazione sono terribili complici della violenza sulle donne”.

“Una donna uccisa ogni tre giorni”: questo il dato allarmante della violenza perpetrata sulle donne in Italia. Il brano è anche l'occasione per ricordare il numero gratuito anti violenza: 1522.

“Il Telefono Rosa destinerà il ricavato di questa operazione alle mamme vittime di violenza e ai loro figli, nel difficilissimo percorso di recupero della loro autonomia”.

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]