17 impresentabili: c'è De Luca. Le ultime parole famose di Renzi e Grillo esulta

29 maggio 2015, Marta Moriconi
17 impresentabili: c'è De Luca. Le ultime parole famose di Renzi e Grillo esulta
Rosi Bindi ha presentato gli impresentabili. Non è un gioco di parole, ma il risultato dei lavori della Commissione parlamentare antimafia, diffusa a poche ore dall’apertura dei seggi per le elezioni regionali.

E c'è il candidato alla presidenza della Regione Campania, Vincenzo De Luca. 

E ora tutti sono concentrati sono le ultime parole famose di Matteo Renzi: "Mai visto dibattito così autoreferenziale e lontano dalla realtà" come quello sui candidati impresentabili», aveva detto il presidente del Consiglio. 

E ancora: "Sono pronto a scommettere che come tutti sanno ma nessuno ha il coraggio di dire nessuno di loro, nessuno, verrà eletto. Sono quasi tutti espressioni di piccole liste civiche", aveva aggiunto Renzi. 

Peccato che la dem Bindi sia stata integerrima questa volta. forse un Matteo meno disinvolto avrebbe avuto più ragion di parlare. 

E ora Grillo attacca con un hashtag #delucadimettiti.

 LA LISTA DEI NOMI (nel mirino Puglia e campania)

Campania: Antonio Ambrosio (Forza Italia) Luciano Passariello (Fratelli d’Italia) Sergio Nappi (Caldoro presidente) Vincenzo De Luca (Pd) Fernando Errico (Ncd-Campania popolare) Alessandrina Lonardo Mastella (Forza Italia) Francesco Plaitano (Popolari per l’Italia) Antonio Scalzone (Popolare per l’Italia) Raffaele Viscardi (Popolari per l’Italia) Domenico Elefante (Centro democratico-Scelta civica) Biagio Iacolare (Udc) Carmela Grimaldi (Campania in rete) Alberico Gambino (Meloni-Fratelli d’Italia-An) 

Puglia: Fabio Ladisa (Popolari per Emiliano) Enzo Palmisamo (Movimento per Schittulli) Giovanni Copertino (Forza Italia) Massimiliano Oggiano (Lista Oltre con Fitto).
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]