Occhio a dolcificanti: aumentano rischio di diabete (e ingrassano i bebé)

29 maggio 2016 ore 11:05, Adriano Scianca
Occhio ai dolcificanti. I prodotti usati al posto dello zucchero per non ingrassare, in realtà potrebbero portare a complicazioni di tipo persino più grave. Secondo una ricerca condotta dalla York University, in Canada, i dolcificanti limitano, sì, l’assunzione di calorie, ma fanno anche aumentare il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2. I ricercatori hanno analizzato i dati relativi a 2.856 adulti che hanno preso parte alla “Third National Health and Nutrition Survey”. I volontari sono stati poi sottoposti a un test per rilevare l’intolleranza al glucosio che predispone al diabete. 

Occhio a dolcificanti: aumentano rischio di diabete (e ingrassano i bebé)
Dallo studio è emerso che l’aspartame contenuto nei dolcificanti aumenta il rischio di sviluppare un’intolleranza al glucosio e successivamente al glucosio. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Applied Physiology, Nutrition and Metabolism. Non è la prima ricerca che contesta i dolcificanti: poche settimane fa, uno studio canadese aveva  dimostrato la correlazione tra l'uso dei dolcificanti artificiali e l'obesità nei nascituri. 

Seguendo le abitudini alimentari delle gestanti ed in particolare il loro consumo di bevande zuccherate con dolcificanti artificiali, ritenuti più "dietetici" e quindi spesso utilizzati  al posto dello zucchero, si è scoperto che il Body Mass Index dei bambini misurato a un anno di età risente dell'uso degli edulcoranti. Il 5.1% dei bambini era infatti in sovrappeso. L'obesità infantile è risultata correlata positivamente al consumo giornaliero di bevande dolcificate artificialmente.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]