Scandalo Elkann: arrestato Lapo a New York per falso sequestro

29 novembre 2016 ore 11:30, intelligo
di Antonio Gaiani

 Lapo Elkann sarebbe nei guai grossi secondo quanto riportato da diverse testate giornalistiche. Stando alle prime indiscrezioni sarebbe stato arrestato e rilasciato dalla polizia, perchè avrebbe chiamato la famiglia chiedendo 10mila Dollari  “per essere rilasciato” dalla trans con cui avrebbe trascorso due giorni in un appartamento di Manhattan. Secondo fonti di polizia avrebbe simulato il sequestro per avere i soldi dalla famiglia, dopo aver speso tutto il contante insieme alla escort, con cui avrebbe passato due giorni di festini a base di alcol e droga. Secondo la ricostruzione dei media americani, Lapo sarebbe andato giovedì a New York nel suo appartamento a Manhattan per la festa del Ringraziamento. Qui avrebbe chiamato una Escort (trans secondo il New York Daily News), per poi passare due giorni di follie tra alcol e droga. Finiti i soldi, la escort avrebbe anticipato molti soldi per acquistare altra droga su promessa di Elkann che glieli avrebbe restituiti. A questo punto avrebbe pensato di realizzare un falso sequestro, chiedendo ai familiari di pagare la escort, perché trattenuto contro la sua volontà e che se non fosse arrivata velocemente quella cifra le avrebbe fatto del male.

Scandalo Elkann: arrestato Lapo a New York per falso sequestro
 

Un rappresentante della famiglia di Lapo si sarebbe rivolto alla polizia che avrebbe escogitato la finta consegna del denaro bloccando sia lui che la escort. Secondo fonti di polizia, gli investigatori avrebbero concluso dicendo che il sequestro era tutta una messinscena creata ad hoc dal nipote dell’Avv. Agnelli arrestando sia lui che la donna. Successivamente sono stati rilasciati dalla polizia. Stando alle ultime news, il 25 gennaio Lapo dovrebbe comparire davanti alla giustizia americana per la formalizzazione dell’accusa di falsa denuncia. Ricordiamo che Lapo Elkaan non è nuovo rispetto agli scandali sessuali: nel 2005 fu salvato per un pelo da un’overdose di cocaina in una appartamento di Torino dopo un festino con una trans e anche quando fu ricattato in cambio di denaro da un cameriere che diceva di avere filmato o fatto delle foto con il rampollo che faceva uso di droghe.

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]