Tutto molto interessante per Rovazzi. Il nuovo singolo contro i "falsi originali" [VIDEO]

29 novembre 2016 ore 16:54, Andrea De Angelis
"Tutto molto interessante", questo il nuovo singolo di Fabio Rovazzi che non lascia, ma raddoppia e ci riprova dopo l'incredibile, insperato successo di "Andiamo a comandare"

Quest'ultimo ha al momento 98 milioni di visualizzazioni. Numeri record, che hanno fatto di Rovazzi uno dei casi del 2016, almeno per quanto riguarda i nuovi artisti del panorama musicale italiano. Non sono mancate, gioco forza, le critiche per quello che sarebbe un brano tutt'altro che degno di un simile successo. I numeri però gli hanno dato ragione e, come detto, il giovane adesso ci riprova con un nuovo lavoro il cui titolo, "Tutto molto interessante", incuriosisce non poco.

Tutto molto interessante per Rovazzi. Il nuovo singolo contro i 'falsi originali' [VIDEO]
"Rovazzi, ora lei ne deve fare un altro... lei è nostro, per i prossimi vent'anni". Così nel teaser Fabio De Luigi, nella parte del manager discografico di lui che interpreta ovviamente se stesso. E Rovazzi uscendo dopo un minuto di dialogo surreale (ma non troppo) con "il capo", chiede sulla soglia della porta cosa deve fare. E la risposta è a dir poco disarmante: "Crei, Rovazzi, crei. Faccia quelle cose che piacciono ai giovani, sui computer". Insomma, il riferimento ai clic (di cui sopra) non è certamente nascosto, anzi. 
Nel video ci saranno, come ampiamente prevedibile, anche Fedez e J-Ax, oltre a sorpresa Enrico Papi. Insomma, le premesse di un nuovo successo ci sono tutte. Il 2 dicembre è vicino, ci siamo quasi e la curiosità di tanti verrà soddisfatta. 
Come riporta Tv Zap, In Tutto molto interessante Fabio ironizza su coloro che si prendono troppo sul serio, che credono di non essere vittime di modelli imposti, di essere assolutamente originali mentre, in realtà, sono schiavi delle mode e le loro vite non sono poi così interessanti. 



caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]