Pallavolo, muore 11enne. Una tragedia che ricorda Bovolenta

03 aprile 2015, Micaela Del Monte
Una giocatrice di pallavolo di 11 anni, Alessia, una promettente ragazza di Finale Ligure (Savona) in trasferta nel torinese per il suo primo importante torneo di volley, è morta nella notte, dopo un improvviso malore, che l’aveva colpita subito dopo cena ieri sera, nell’albergo Tulip Inn di Rivoli (Torino) dove la sua squadra è ospite. 
Pallavolo, muore 11enne. Una tragedia che ricorda Bovolenta

Secondo quanto appreso, la ragazzina durante la cena è stata colta da malore ed è andata in arresto cardiaco, perdendo conoscenza.

Nell’albergo con lei c’era anche la mamma. Subito soccorsa, è stata portata all’ospedale di Rivoli, dove nella notte è avvenuto il decesso. Proprio ieri la ragazza aveva disputato una partita del torneo “Pasqua sotto rete” con la sua squadra, il Volley Finale.

Sulle cause del malore dovranno comunque essere effettuati accertamenti.

Impossibile non pensare ad un altro pallavolista, Vigor Bovolenta, deceduto anche lui in ospedale in seguito ad un incontro di pallavolo.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]