Una figuraccia Real: Benitez schiera uno squalificato, Madrid fuori dalla Coppa del Re

03 dicembre 2015 ore 8:31, Adriano Scianca
Una figuraccia Real: Benitez schiera uno squalificato, Madrid fuori dalla Coppa del Re
Un pasticcio clamoroso costerà al Real Madrid l'eliminazione dalla Coppa del Re, ma soprattutto una figuraccia mondiale che avrà delle conseguenze all'interno di uno dei club più vincenti e blasonati del mondo. Nel match contro il Cadice, infatti, mister Rafa Benitez (già malvisto da gran parte dell'ambiente) ha schierato titolare Denis Cheryshev, calciatore russo di 24 anni, che tuttavia era squalificato per aver collezionato tre cartellini gialli in Coppa del Re la scorsa stagione con la maglia del Villarreal.
 
Il ragazzo ha pure segnato il primo dei tre gol che hanno permesso ai madridisti di vincere per 3-1. Risultato, tuttavia, assolutamente temporaneo, dato che la sconfitta a tavolino appare pressoché certa. Probabilmente sulla panchina del Real si sono accorti dell'errore solo a partita iniziata, tant'è che Cheryshev è stato sostituito alla fine del primo tempo, facendo entrare l’ex interista Kovacic. Troppo tardi. 

Ora il Cadice ha annunciato ricorso e a poco serve il temporeggiare del dirigente del Real, Emilio Butragueño: “Aspettiamo di vedere cosa succede. Se il Cadice presenterà ricorso, toccherà al giudice della competizione decidere”. Per una società che vuole sempre vincere tutto, uscire dalla Coppa del Re in questo modo sembra una umiliazione incredibile. Ma pesa soprattutto l'approssimazione e il dilettantismo con cui si è caduti nell'errore, tipici più di una squadra di terza categoria che del leggendario e super-organizzato Real Madrid. Per Rafa Benitez, già sotto processo per non riuscire a tenere il passo del super-Barcellona, questa potrebbe essere la goccia che fa traboccare il vaso.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]