La mamma di Loris: gup rigetta richiesta di perizia per "anomalie comportamentali"

03 dicembre 2015 ore 13:04, intelligo
La mamma di Loris: gup rigetta richiesta di perizia per 'anomalie comportamentali'
A Ragusa è cominciata l'udienza preliminare per la richiesta di rinvio a giudizio della mamma di Loris, Veronica Panarello. L'aula Maurizio Guerrieri vede seduti sia lei assistita dall'avvocato Francesco Villardita, accusata dell'omicidio del figlio Loris di 8 anni, sia il marito Davide Stival assistito da Daniele Scrofani, che si è costituito parte civile. Si cerca di scoprire la verità e ricostruire la storia di quel cadavere occultato dopo lo strangolamento con delle fascette di plastica. 

Il gup Andrea Reale ha rigettato la richiesta di perizia psichiatrica sulle "anomalie comportamentali" della signora presentata dal penalista Villardita, e ora si prosegue con l'udienza che dovrà decidere sul rinvio a giudizio di Veronica.
Altro nodo da sciogliere oltre l'occultamento di cadavere, e l'omicidio aggravato, è se ci sia stata o meno la premeditazione. La richiesta è stata fatta in base all'articolo 422 del codice di procedura penale che prevede che si svolga durante l'udienza preliminare o in subordine con un incidente probatorio. Ma non è l'unica perizia sul piatto, c'è anche quella medico-legale sulla morte del piccolo che andrà valutata. 

A credere alla Panarello, e a dare il suo sostegno alla ragazza, una zia che ha dichiarato: "Credo che Veronica non abbia ucciso Loris, sono super convinta che non abbia assassinato suo figlio. Neanche i cani si abbandonano e quindi neanche gli esseri umani quando sbagliano. La sua nuova verità? No lo so, forse è uscita fuori di testa, ma se così fosse avrà il mio sostegno ancora più forte". Lo ha detto Antonella Stival, zia del marito dell'imputata Veronica Panarello, accusata di aver ucciso il figlio Loris di 8 anni, il 29 novembre del 2014. "Il nostro obiettivo - ha aggiunto- è cercare la verità e fare in modo che Loris abbia giustizia. Io faccio solo la zia e credo soltanto in Dio e non nelle bugie umane".

(m.m.)
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]