Nelle sale "Maleficent". Quando la fascinazione del male infetta le favole e... i bambini?

03 febbraio 2014 ore 16:43, intelligo
di Micaela Del Monte
Nelle sale 'Maleficent'. Quando la fascinazione del male infetta le favole e... i bambini?
"La principessa, in vero, crescerà in grazia e bellezza, amata da tutti coloro che la circondano. Ma prima che il sole tramonti sul suo sedicesimo compleanno, ella si pungerà il dito con il fuso di un arcolaio, e morrà!".
Sono le parole pronunciate da una bellissima donna dalla pelle verde, con occhi gialli e un copricapo a forma di due corna nere. Un grandissimo mantello nero e purpureo ed uno scettro attraverso il quale scaglia i suoi incantesimi. È Malefica, la strega della favola di Charles Perrault "La Bella Addormentata nel Bosco". Una figura cupa, affascinante e intrigante che ha sempre suscitato negli spettatori e negli amanti Disney un enorme interesse rendendola così la cattiva più amata di sempre. Crudelia de Mon, Ursula, Grimilde e tutte le altre non reggono il confronto: Malefica è la cattiva per eccellenza e per molti anche la "più bella del reame". Sarà dedicato proprio a lei il primo film Disney su una "Villain". Uscirà il prossimo 28 maggio e vedrà Angelina Jolie nei panni della protagonista/antagonista.
Nelle sale 'Maleficent'. Quando la fascinazione del male infetta le favole e... i bambini?
Nelle sale 'Maleficent'. Quando la fascinazione del male infetta le favole e... i bambini?
"Maleficent" , diretto da Robert Stromberg, sarà una rivisitazione insolita de "La Bella Addormentata nel Bosco"  (Disney 1959) e ne ribalta completamente il classico schema della favola sviluppando l’intera storia attraverso gli occhi del personaggio negativo come la Disney non aveva mai fatto prima. E quale cattiva se non Malefica si sarebbe dovuta far carico di questo onore? Da sempre la sua figura malvagia, e allo stesso tempo sensuale, ha affascinato i disneyani di tutte le età e la trama del nuovo colossal Disney ruota proprio intorno a lei, svelando gli eventi che hanno indurito il suo cuore, un tempo puro, e che l'hanno condotta a maledire la piccola Aurora. Malefica, nella top10 delle donne più cattive del cinema, sarà, non a caso, interpretata proprio da una delle donne più belle del mondo. Una Jolie come non l'avevamo mai vista si è assunta la responsabilità di riportare in vita questo personaggio così controverso e amato. Angelina, protagonista assoluta, è stata capace di mettere in ombra il personaggio di Aurora (interpretato da Elle Fanning). Non è la prima volta però che la fascinazione del male ruba la scena al personaggio che incarna il bene. Infatti fu lo stesso con il Batman burtoniano in cui Joker/Jack Nicholson riusciva con la sua tragicomica verve a mettere all’angolo l’uomo pipistrello e con Darth Vader di Star Wars antagonista del figlio Luke Skywalker. Ma non è una novità che l'oscuro e la magia nera abbiano sempre fatto del fascino la propria arma vincente.E così "Maleficent" si ritrova ad essere uno dei film più attesi dell'anno. Ma chi un tempo guardava i film Disney con il sospetto, e anche la certezza, che fosse una questione per bambini e con la convinzione che la morale nel finale dissuadesse all'unirsi al "lato oscuro" si ritroverà spaesato, e soprattutto amareggiato, nell'assistere ad una sorta di esaltazione del malvagio? In realtà le aspettative sono ben altre e ci si aspetta che al termine della nuova fatica Disney le nostre impressioni su Malefica cambieranno, e questo proprio perché la sua figura sarà resa più umana e facilmente biasimevole. Per averne la certezza dovremmo aspettare il suo arrivo nelle sale, nel frattempo non possiamo fare altro che goderci la notizia...    
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]