Cantone bacchetta Bindi: "Lista fuorviante e rischiosa"

03 giugno 2015, Andrea De Angelis
La lista dei cosiddetti impresentabili, resa pubblica a 48 ore dal voto, non è piaciuta a molti. 

Cantone bacchetta Bindi: 'Lista fuorviante e rischiosa'
Neanche a Raffaele Cantone, che dalle pagine de La Repubblica si esprime così: "E' fuorviante e rischiosa la logica di "istituzionalizzare" gli impresentabili".

Cantone sottolinea come con questa lista si rischia di dare "un bollino blu" agli altri candidati, mentre è più grave che un politico "si accompagni costantemente a persone dell'area grigia o a pregiudicati, rispetto al fatto di essere rinviati a giudizio per un abuso qualunque". 

Il presidente dell'Autorità Anticorruzione ha poi rivolto un consiglio a Renzi: "Credo che il presidente del Consiglio debba fare appello a tutto il meglio dell'avvocatura dello Stato e dei giuristi italiani. Senza pressioni perché la soluzione che si trova oggi farà giurisprudenza".


caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]