Facebook lancia la sfida anche a YouTube

03 luglio 2015, Andrea Barcariol
Facebook lancia la sfida anche a YouTube
Zuckerberg non si ferma mai. Dopo aver scommesso forte sul mobile acquistando WhatsApp per 14 miliardi di euro ora punta a sfidare un altro colosso: YouTube. Il consumo di video dilaga su Facebook e il social network vuole monetizzare inserendo break pubblicitari all'interno dei filmati. La notizia arriva dal Wall Street Journal, secondo il quale tra i media partner iniziali ci saranno NBA e Fox Sports.

L'obiettivo è duplice: aumentare il coinvolgimento degli utenti per farli restare dentro il social network e avvicinarsi ai produttori di contenuti, forti dell'impressionante pubblico potenziale (1.3 miliardi di persone). Al termine di un video il social mostrerà all'utente filmati aggiuntivi che possano interessarlo, inframmezzati da spot pubblicitari. Subito positive le reazioni degli inserzionisti.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]