Novità per la Creative Cloud: feature inedite e ancora app

03 novembre 2016 ore 16:21, Americo Mascarucci
Si sta tenendo in questi giorni l’Adobe MAX, evento dedicato alla suite per creativi digitali più popolare al mondo. 
Con l'occasione sono state svelate diverse novità per la Creative Cloud, tra software e feature inedite ed app.
Sono state presentate migliorie per Photoshop, After Effects, Premiere, Stock e Typekit, oltre all’aggiunta di alcune funzioni per tutte le altre applicazioni. 
Ma andiamo a scoprire le novità presentate:
Photoshop Fix è l’app più vicina all’originale Photoshop, poiché permette di modificare le proprie foto e correggerne anche i più piccoli difetti. 
Photoshop Sketch è invece un’applicazione per chi ama disegnare a mano libera, mentre Comp CC è pensata per chi si dedica alla creazione di layout ed interfacce.
Novità per la Creative Cloud: feature inedite e ancora app
Sketch offre un kit di strumenti per disegnare – come matite, penne, evidenziatori, gomme, pennelli in acrilico, a inchiostro, a pastello morbido e da acquerello – che interagiscono tra loro, e con la tela,  per realizzare schizzi che, successivamente, possono essere inviate nel formato PSD con livelli ad Adobe Photoshop CC o Adobe Illustrator CC per essere ulteriormente rifiniti. 
L’applicazione di Adobe consente di creare immagini e disegni a più layer che è possibile riorganizzare, rinominare, trasformare e unire.

Adobe Comp CC è invece un’applicazione dedicata alla creazione di template. Sostanzialmente si tratta di un’app per appassionati di grafica e sviluppatori Web che vogliono creare dei template con la semplicità e la comodità offerte dal touchscreen. E' possibile creare layout più o meno complessi con tanto di testi, forme, immagini e molto altro.
Project Felix è un nuovo strumento di progettazione che permette all’utente di unire elementi bidimensionali e tridimensionali al fine di creare composizioni astratte, fotografie di prodotto o scene precise. La demo durante l’evento ha mostrato al pubblico quanto fosse facile sovrapporre il file di un’etichetta ad un oggetto tridimensionale come una bottiglia per poi aggiungere entrambi gli oggetti in un ambiente bidimensionale al fine di creare un mockup o una foto realistica a fini pubblicitari.

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]