Flogosi e scompensi pressori, Berlusconi ricoverato in Usa. Salta il Ruby ter

03 ottobre 2016 ore 12:21, Americo Mascarucci
Da venerdì scorso Silvio Berlusconi è ricoverato al Presbiterian Columbia University Medical Center di New York per accertamenti medici dopo l'intervento al cuore a cui è stato sottoposto a giugno.
E' quanto riferiscono i legali dell'ex premier che oggi hanno ottenuto dal gup di Milano Laura Marchiondelli la separazione della posizione dell'ex Cavaliere nell'ambito del processo Ruby ter e il rinvio dell'udienza, per il solo Berlusconi, al 15 dicembre. 

Flogosi e scompensi pressori, Berlusconi ricoverato in Usa. Salta il Ruby ter
Nella certificazione non viene precisato il periodo per il quale sarà necessario il ricovero ma viene chiarito, da quanto si è appreso, che il ricovero si sarebbe reso necessario per accertamenti in seguito a scompensi pressori e a flogosi legati al decorso post operatorio dopo l’intervento al cuore del luglio scorso. 
I suoi legali, gli avvocati Franco Coppi e Federico Cecconi, hanno allegato il certificato di ricovero all'istanza di rinvio per legittimo impedimento nell’udienza preliminare Ruby ter in cui l’ex premier è accusato di corruzione in atti giudiziari. 

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]