Patenti prese col trucco: così l'esame di teoria era "teleguidato"

03 ottobre 2016 ore 13:34, Americo Mascarucci
La Polizia stradale di Treviso avrebbe scoperto un giro di patenti rilasciate grazie all'utilizzo di smartphone da parte di un’organizzazione che pare truccasse gli esami
L'inchiesta condotta dalla Polizia Stradale di Treviso e diretta dalla Procura della Repubblica di Padova, la principale di questo genere nel Veneto, vede diverse decine di indagati e l’esecuzione di 10 arresti emessi dall'Autorità Giudiziaria nei confronti di cittadini italiani e stranieri in provincia di Treviso, Venezia, Bergamo e Brescia. 
Secondo gli inquirenti il giro d’affari annuo dell’organizzazione superava i 600 mila euro
Nell'operazione sono impiegati decine di agenti dei comandi della Stradale di Treviso, Venezia, Vicenza e Bergamo. 

Ma da dove sono partite le indagini?
Patenti prese col trucco: così l'esame di teoria era 'teleguidato'
Nel corso dell’anno 2015, la Polizia Stradale di Treviso ha individuato e denunciato diversi cittadini stranieri, principalmente di etnia indo-pakistana, che pare si presentassero presso le aule della Motorizzazione Civile di Treviso per sostenere l’esame teorico necessario al conseguimento del titolo abilitativo di guida italiano, mediante l’utilizzo di microtelecamere e microauricolari occultati sul corpo al fine di ottenere a distanza le risposte esatte ai quiz proposti. 
I candidati, alcuni in qualità di iscritti alle stesse autoscuole di proprietà dei componenti il presunto sodalizio illecito, il giorno prefissato per sostenere l’esame, pare venissero preventivamente contattati, dapprima negli stessi ambienti delle autoscuole della zona e successivamente presso le loro abitazioni, da personaggi appartenenti al giro. 
Questi provvedevano a posizionare direttamente sulla pelle nuda dei candidati, sistemi di trasmissione audio/video prevalentemente mediante smartphone, ma anche microcamere e mini auricolari wireless.
In questo modo a distanza erano in grado di assicurare loro risposte esatte per poter superare l'esame di teoria.

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]