Voto tedesco. Dal nostro corrispondente. - 3 settimane: Merkel in testa

03 settembre 2013 ore 10:15, intelligo

Voto tedesco. Dal nostro corrispondente. - 3 settimane: Merkel in testa
di Ubaldo Villani-Lubelli 

A meno di tre settimane dal voto tedesco del 22 settembre, Angela Merkel gode di un largo consenso. L’Unione (CDU/CSU) vola nei sondaggi (39-41 per cento) con un largo vantaggio sui Socialdemocratici (SPD) di Peer Steinbrück (25-26 per cento). La partita sembrerebbe già chiusa, ma in Germania non c’è l’elezione diretta del Cancelliere e tutto è ancora possibile. Il duello televisivo di domenica sera ha dimostrato che Steinbrück è vivo e lotterà fino alla fine. Merkel dovrà comunque governare con un alleato per avere una maggioranza dei seggi nel Bundestag. I compagni storici della CDU sono i liberali (FDP) che sono appena sopra la soglia di sopravvivenza (5 per cento). Forte dei buoni dati economici e della bassa disoccupazione, la Cancelliera è convinta di continuare a governare con l’attuale maggioranza di governo. Ma se l’operazione non dovesse riuscire, il piano B si chiama Grande Coalizione, che Merkel ha già guidato dal 2005 al 2009. Le possibilità che il centro-sinsitra (SPD-Verdi) riesca a ottenere la maggioranza è bassa. I due partiti, insieme, potrebbero non superare il 35-36 per cento. Gli ultimi eventi della campagna elettorale hanno complicato la posizione di forza di Merkel, il cui vero problema si chiama Alternativa per la Germania (AfD), un piccolo partito fondato lo scorso aprile a Berlino da fuoriusciti della CDU. AfD, quotato al momento intorno al 2-3 per cento e dunque lontano dalla soglia di sbarramento, vuole la dissoluzione della moneta unica. La notizia del terzo pacchetto di aiuti alla Grecia non piace ai tedeschi e ha rinvigorito gli antieuro che si propongono come l’unica alternativa per farla finita con l’Euro e mettere fine agli aiuti ad Atene. Se dovessero entrare in Parlamento la strada per la stabilizzazione dell’Euro e il rafforzamento politico dell’Unione Europea diverrebbe assai impervia, diversamente potrebbero togliere voti utili a Merkel per il raggiungimento della maggioranza con i liberali.

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]