Inter-zino: nerazzurri in cerca di un esterno, Lichtsteiner vuole l'Inter

30 agosto 2016 ore 14:06, Andrea De Angelis
"Ma 'ndo vai se il terzino non ce l'hai?". Parafrasando una canzone ben conosciuta dagli italiani, potremmo così parlare del momentaccio dell'Inter, capace di realizzare un solo punto nelle prime due giornate di campionato contro Chievo Verona e Palermo, due squadre il cui obiettivo è la salvezza. 

Il problema dell'Inter non è la fase offensiva. Palacio ed Eder, Perisic e Candreva, tutti pronti a supportare Icardi, capitano centravanti che ha saputo resistere al corteggiamento del Napoli. In mezzo al campo, forse, qualche problema ancora c'è pur essendo arrivato più di un giocatore. Tenere Brozovic è importante, la sua cessione sarebbe un clamoroso autogoal. Ma i problemi, ancora una volta, arrivano dalla difesa. 
Da quando la bandiera nerazzurra Zanetti ha appeso gli scarpini al chiodo, nessuno è stato in grado di prendere il suo posto. Non nel cuore dei tifosi (missione quasi impossibile), ma in campo. Si è cercato di far diventare, senza riuscirci, un campione Nagatomo, poi il tentativo con D'Ambrosio, il tormentato rapporto con Santon. Insomma, il problema sembrano essere soprattutto i terzini. Handanovic infatti proprio davanti a sé può contare sulla formidabile coppia composta da Murillo e Miranda, ma ai lati? Per questo alla squadra di De Boer serve almeno un altro laterale (Juan Jesus, forse, è stato fatto partire troppo presto). 

Inter-zino: nerazzurri in cerca di un esterno, Lichtsteiner vuole l'Inter
I nomi caldi sono soprattutto due. Lichtsteiner, giocatore simbolo della Juventus di Conte, ma adesso in panchina al fianco di Allegri, e Darmian, azzurro ex Torino ora in forza al Manchester United. Alla corte di Mourinho il Matteo nazionale non è titolare, ma finirebbe comunque solo in prestito all'Inter. Le ore rimaste sono poco più di 30...
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]