Renzi fra i terremotati di Norcia: "Ricostruiremo, Umbria esempio italiano"

30 agosto 2016 ore 19:01, Americo Mascarucci
Prima di recarsi ad Amatrice per presenziare ai funerali delle vittime laziali del devastante sisma del 24 agosto, il presidente del Consiglio Matteo Renzi è atterrato nel pomeriggio a Norcia.
Renzi si è recato alla frazione di San Pellegrino di Norcia dove ha visitato la tendopoli e dove ha parlato con le oltre cento persone ospiti del campo di accoglienza, con i soccorritori e con i rappresentanti delle amministrazioni locali.
Ad accompagnare il Premier c'erano la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, e il vescovo di Spoleto e Norcia, Renato Boccardo. 
"Siamo qui per testimoniare che nessuno sarà lasciato solo" ha scritto la Governatrice Marini su Facebook commentando la visita di Renzi in Umbria.
"L'Umbria è un modello di ricostruzione - ha detto Renzi agli sfollati - non siete soli, ricostruiremo insieme.Neanche voi sarete abbandonati, statene certi"

Renzi fra i terremotati di Norcia: 'Ricostruiremo, Umbria esempio italiano'
Poi via twitter, il Premier ha ribadito: "Un gesto d'attenzione a Norcia, all'Umbria, a questa gente indomita. Adesso Amatrice, il dolore dei Funerali e il #luttonazionale".
Il Presidente del Consiglio dopo aver visitato la tendopoli ed essersi soffermato con alcuni terremotati, ha proseguito la visita del paese addentrandosi nella zona rossa accompagnato dai Vigili del fuoco, dai comandanti di Perugia Marco Frezza e Gianfrancesco Monopoli e dai vicecomandanti di Terni Capolongo e Fabbricatore.

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]