Terence Hill tra i primi ai funerali di Bud Spencer: le FOTO

30 giugno 2016 ore 13:40, intelligo
di Luciana Palmacci

Non poteva mancare Terence Hill il giorno dell’ultimo saluto all’amico Carlo Pedersoli, meglio noto come il gigante buono Bud Spencer. Per lungo tempo siamo stati abituati a vederli insieme, i loro nomi pronunciati solo in coppia, mentre oggi la triste realtà li visto divisi; Terence è arrivato solo nella Chiesa degli Artisti, in piazza del Popolo a Roma, per i funerali del compagno di tanti film e scazzottate. Occhiali da sole e cappellino da baseball in testa, Hill commosso è entrato in silenzio senza rispondere ai giornalisti, per raggiungere altri amici e colleghi presenti: tra questi, i fratelli Carlo ed Enrico Vanzina, Dario Argento, Massimo Ghini, Nicola Pietrangeli, il produttore Fulvio Lucisano e l’ex sindaco della capitale Gianni Alemanno. 

"Ho perso il mio amico più caro, sono sconvolto" aveva detto Terence Hill appena saputa la notizia della scomparsa dell’attore. "Dovevo essere in coppia con un altro attore" aveva detto ricordando il primo incontro con Bud "che la sera prima di girare si è fatto male e così è stato chiamato lui. Il destino. Siamo l’unica coppia a non aver mai litigato. E proprio perché non c’era invidia siamo diventati amici. A differenza mia, aveva studiato per recitare. Io non ho fatto scuole né accademie. Ma alla fine anche una scimmia impara a recitare". 
Una grande folla si è radunata nella piazza già nella mattinata e una banda ha suonato la colonna sonora di ‘Altrimenti ci arrabbiamo’ uno dei suoi film più celebri. "Bud Spencer era un gentiluomo napoletano, un uomo buono e di grandissimo talento", ha detto Enrico Vanzina. Franco Nero lo ricorda come "una persona di grande umiltà e solare, mentre Fulvio Lucisano, che ha prodotto alcuni dei suoi film, tra i quali 'Dio perdona io no', ne sottolinea la disponibilità, "era una bravissima persona". All'interno della chiesa, addobbata con fiori bianchi e azzurri e dove c'è la famiglia di Bud Spencer, sotto l'altare sono stati posti i gonfaloni del Coni e del Comune di Roma. 
<
>
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]