Caos Pd, renziani con l’elmetto. Realacci: “Il Porcellum fa comodo a Pd, Pdl e anche a Grillo”

30 maggio 2013 ore 12:54, intelligo
Caos Pd, renziani con l’elmetto. Realacci: “Il Porcellum fa comodo a Pd, Pdl e anche a Grillo”
di K.K.
Non c’è pace nel Pd. Neanche l’avanzata di Ignazio Marino verso il Campidoglio è riuscita a placare per qualche giorno le mille anime del partito. Stavolta il nuovo terreno di scontro è la legge elettorale. La scintilla parte da Roberto Giachetti, che con una mozione firmata da quasi 100 deputati spinge per il ritorno al Mattarellum. E se Anna Finocchiaro ringhia, bollando come “intempestiva” la proposta del vicepresidente della Camera, Ermete Realacci, uno dei renziani della prima ora, offre la sua chiave di lettura: l’ombra del Porcellum si allunga sulle prossime elezioni. “Questa legge - osserva - fa comodo a tutti: Pdl, Pd e anche a Grillo. Ci sono tutti i presupposti per dire che si sta facendo di tutto per non mettere mano al Porcellum. Sembra un film già visto nella passata legislatura, anche perchè diciamolo chiaramente: con questa legge si può decidere di portare in parlamento gente che non ha neanche un voto. E l’interesse è bipartisan”. E la Finocchiaro? “Non sempre la presidente della commissione Affari costituzionali del Senato dice le cose giuste”, replica Realacci piccato. Insomma, i parenti serpenti del Pd sono tornati a farsi sentire.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]