Tumori in crescita ai polmoni e al seno delle italiane. Serve più prevenzione

30 marzo 2015, intelligo
Tumori in crescita ai polmoni e al seno delle italiane. Serve più prevenzione
Il dato è preoccupante perché registra un aumento: quello dei tumori fra le italiane. 

Sono stati monitorati i nuovi casi e quello al polmone fra le donne, dal 2003 al 2013, è aumentato quasi del 18% (tra gli uomini l'incidenza si riduce del 23,3% nello stesso periodo).

Idem per quello alla mammella che ha registrato un incremento del 10,5%.

La fotografia della XII edizione del Rapporto Osservasalute (2014) presentata oggi a Roma all'Università Cattolica registra un grafico in salita tra le donne. 

Secondo gli esperti l'incidenza in aumento è imputabile al fatto che si cominciamo a vedere gli effetti del fumo sul sesso femminile, ovvero si ammalano le donne che hanno iniziato a fumare negli anni '70.

Per gli uomini il problema è rappresentato dal tumore al colon retto, che è aumentato del 6,5%.

E la malattia è più presente nelle regioni del Mezzogiorno. 

Gli esperti parlano anche di prevenzione e testimoniano con forza l'esigenza di investire. 
La ragione è semplice: laddove questa attività è stata svolta, si sono ottenuti risultati molto positivi. Un esempio su tutti il numero di nuovi casi del tumore alla cervice uterina, nel decennio considerato, risulta in forte diminuzione (-33,3%). 
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]