Ischia, sindaco arrestato e Coop Concordia nella bufera. Cosa pensano gli italiani in rete

30 marzo 2015, Marta Moriconi
Ischia, sindaco arrestato e Coop Concordia nella bufera. Cosa pensano gli italiani in rete
Il sindaco dem di Ischia, Giuseppe Ferrandino, e altre nove persone sono stati arrestati dai carabinieri del Comando Tutela Ambiente. 

L’inchiesta della procura di Napoli indaga su tangenti pagate per la metanizzazione dei comuni dell’isola rivelando un sistema di corruzione che ruotava intorno a fondi neri. 

Tra gli indagati alcuni dirigenti del colosso delle cooperative CPL Concordia. 

Sotto la lente d'ingrandimento delle indagini Ferrandino e quei 330mila euro arrivati attraverso la stipula fittizia di due convenzioni nell’albergo della famiglia. 

E non mancano commistioni con la criminalità locale, si fa il nome del clan dei Casalesi. Tra gli altri poi, è anche spuntato il nome di D’Alema per un'intercettazione dove verrebbe detto: “D’Alema ci ha dato delle cose”. 

Ma cosa ne pensa twitter?

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]